E’ maggio. E’ tempo di cerimonie

E’ Maggio,
E’ tempo di cerimonie: battesimi, cresime, comunioni, eventi, matrimoni o anche semplici cene tra amici.

Via i cappotti e i maglioni, si ha voglia di indossare abiti e top colorati.
Dresscode, però, resta sempre la semplicità: no a pailettes, animalier e trasparenze troppo evidenti.

Scegliere un abito o puntare su pantaloni, top/camicia e giacca?
Personalmente amo avere tutte e due le scelte pronte. In questo modo il giorno dell’evento sarete in grado di scegliere…In base al tempo e al vostro umore.

Per gli abiti, consiglio: seta stampa floreale, pizzo o raso unito; colori di tendenza come il rosa, il verde il rosso.
Per i pantaloni, meglio un modello palazzo colore crema a cui abbinare una  tunica o giacca Chanel, o raso stampato e camicia in seta.

La cosa più importante? L’accessorio.

No sandali infradito o zeppe o ciabatte strane.
Consiglio decolletè con tacco o mezzo tacco, meglio se con “platform” frontale.
Sandali anche aperti, ma oro o colorati

Calze si o calze no?
L’etichetta prevede calze effetto “nude”: no cuciture a vista. Ma se avete le gambe abbronzate e l’abito è sopra il ginocchio, si può osare anche senza calze.
Un trucco per l’abbronzatura in primavera? La crema Sisley colorante per il corpo: costa una fortuna ma è il miglior prodotto sul mercato.

La borsa? Ricamata o dello stesso colore delle scarpe.
Cappello solo se richiesto.

Lungo o corto?
Lungo solo se la cerimonia si trasforma in cena/ballo; di solito è richiesto
nell’invito.
Corto, ma sopra il ginocchio: non mini se avete più di 35 anni.

Anche gli abiti di Zara e H&M si possono allungare con piccoli trucchi: uno chiffon di seta nello stesso colore dell’abito, che allunga l’orlo di un palmo, per esempio.

Scelti per voi da H&M, Zara e Max&Co. Tutto sotto i 200 Euro

Author: Orsetta

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *