La mia cara amica Stephanie Von Watzdorf

La mia cara amica Stephanie Von Watzdorf, compagna di scuola alla Parsons School of Design e gipsy nella vita e nello stile.

Grande viaggiatrice e creatrice del marchio Figue, già un successo in America.
Solare, positiva e di grande ispirazione per la mia vita e il mio lavoro.

Il suo gusto impeccabile, frutto delle sue sue origini russe, tedesche, francesi e americane (il nonno era il grande coreografo Lèonide Massine) e dei suoi lunghi viaggi, mi accompagna sempre nel mio lavoro.

Grazie amica mia.

"Ho voluto creare una linea che non seguisse il calendario della moda e le sue regole, una linea senza stagioni, facile e dallo spirito bohemien. Ad esempio, qualsiasi cosa si acquista da Figue nella stagione primaverile può essere indossato in autunno, a più strati. Volevo dare vita ad una linea in grado di interpretare il moderno modo di pensare.”

Stephanie Von Watzdorf

Chi è Stephanie Von Watzdorf

Nata a Neuilly-sur-Seine, da padre tedesco/francese e madre russa, Stephanie si trasferisce a New York all’età di sei anni per la scuola, pur continuando a viaggiare avanti e indietro per l’Europa.

Dopo la laurea presso la Parsons School of Design, dove le è stato conferito il prestigioso premio ditale d’oro di Calvin Klein, ha ottenuto il suo primo ruolo come stagista, presso Yves Saint Laurent, a Parigi.

Ha trascorso i successivi venti anni di lavoro con alcuni tra i più autorevoli marchi di lusso della moda, tra cui Giorgio Armani, Ann Taylor e Ralph Lauren. Nel 2004, Stephanie ha cominciato a lavorare per Tory Burch dove ha guidato lo sviluppo di design e accessori ready-to-wear, per oltre sette anni.

Nell’ottobre 2012, Stephanie lancia “Figue” (“fico”, in onore dell’antico frutto, ricordo della sua infanzia in Italia) una collezione dallo spirito bohemien e globetrotter.

Il marchio nasce dalla passione di Stephanie per i viaggi e il desiderio di condividere il talento degli artigiani di tutto il mondo.

La collezione, che comprende ready-to-wear, borse, scarpe e gioielli, incarna l’estetica personale di Stephanie, che combina stampe uniche con texture stratificate, ricami realizzati a mano e perline. Il risultato è un marchio “stagione-less” per le donne che viaggiano, o sognano di viaggiare, verso destinazioni esotiche e che apprezzano uno stile di vita lussuoso, ma bohemien al tempo stesso.

Figue è disponibile presso più di 50 rivenditori in tutto il mondo, tra cui matchesfashion.com, Bergdorf Goodman, net-a-porter.com e Saks Fifth Avenue. La collezione è disponibile anche su farfetch.com, al Figue Showroom a Manhattan (solo su appuntamento) e al Figue Boutique a East Hampton.

Author: Orsetta

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *